Giovedì a Chiaravalle il quarto incontro del ciclo “Formati per formare”, dedicato al dialogo educativo con i giovani

Giovedì a Chiaravalle il quarto incontro del ciclo “Formati per formare”, dedicato al dialogo educativo con i giovani

CHIARAVALLE – Giovedì 11 aprile si terrà presso il Teatro Comunale di Chiaravalle il quarto ed ultimo appuntamento di “Formati per formare”, il ciclo per insegnanti, educatori e genitori dedicato al dialogo educativo con le nuove generazioni e promosso dal Comune di Chiaravalle in collaborazione con la sede chiaravallese dell’Istituto di Istruzione Superiore “Podesti – Calzecchi Onesti”.

L’incontro, dal titolo “In movimento. Opportunità e benefici della pratica sportiva, psicomotoria e musicoterapica sui BES e DSA”, vedrà gli interventi di Renzo Canafoglia (musicoterapeuta presso il Centro Bignamini Falconara e musicista), Claudia Marsili (psicologa), Massimo Pistoni (chinesiologo, psicomotricista, coach in sfide educative della diversità, BES e DSA), Anna Maria Repice (avvocato ed esperta in tutela dei minori) e Alessandro Suardi (psicologo e psicoterapeuta). A partire dai propri ambiti di ricerca e di esperienza, essi daranno sostanza e concretezza ad uno dei fondamenti educativi più proclamati nella teoria ma spesso più elusi nella pratica degli ultimi tempi: quello dell’inclusione e della valorizzazione di bambini e ragazzi con Disturbi Specifici dell’Apprendimento e, più in generale, con Bisogni Educativi Speciali. E mostreranno come lo sport  inquadrato non solo in chiave ludica e atletica ma anche e soprattutto in prospettiva psicomotoria  e la musica  specie nella dimensione (per)formativa della musicoterapia  permettono di mettere in movimento le abilità presenti in ciascuno, offrendo un elemento in cui i più giovani possano scoprire e mettere a frutto lin-genium individuale.

Come gli altri tre appuntamenti del ciclo, anche questo sarà ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti e avrà una durata di 4 ore a partire dalle 14.30 con la registrazione dei presenti. Per gli insegnanti varrà il riconoscimento di 4 crediti formativi, con possibile iscrizione sulla piattaforma Sofia del MIUR tramite il titolo In movimento (codice 25343) e presso l’Ufficio Servizi Educativi del Comune di Chiaravalle (071.9499235).

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it