Fatto saltare nella notte a Corinaldo il bancomat dell’Ubi Banca: bottino di oltre 7.000 euro

Fatto saltare nella notte a Corinaldo il bancomat dell’Ubi Banca: bottino di oltre 7.000 euro

CORINALDO – E’ stato fatto saltare nella notte lo sportello bancomat dell’Ubi Banca, ubicato in piazza X Agosto, nel centro storico di Corinaldo.

Ad agire, molto probabilmente, la solita gang specializzata negli assalti ai bancomat, autrice di molti colpi anche nella nostra regione.

L’assalto notturno è stato pianificato in tutti i particolari. I malavitosi, per evitare eventuali sorprese, compreso l’arrivo dei carabinieri, hanno bloccato la strada con delle fioriere. Subito dopo, con la tecnica ormai abituale della “marmotta” hanno fatto esplodere il bancomat, dileguandosi con un bottino superiore ai settemila euro, stando ai controlli effettuati in mattinata dal personale dell’istituto di credito.

L’esplosione è stata avvertita distintamente da alcune persone che abitano nel centro storico. Per cui l’allarme è scattato immediatamente. I malavitosi sono però riusciti ad allontanarsi prima dell’arrivo dei carabinieri della locale Stazione, molto probabilmente, secondo alcune indicazioni, a bordo di una monovolume. Auto sicuramente rubata nei giorni scorsi.

Secondo quanto si è appreso le telecamere del servizio di sorveglianza dell’istituto di credito preso di mira dai malavitosi non erano in funzione a causa di un guasto. I carabinieri stanno comunque esaminando i filmati delle altre telecamere presenti nel centro storico di Corinaldo.

Nelle foto: la sede di Corinaldo dell’Ubi Banca con i danni causati dall’esplosione

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it