Continua a Ostra con sette spazi espositivi la Primavera Fotografica

Continua a Ostra con sette spazi espositivi la Primavera Fotografica

OSTRA – La Primavera Fotografica, manifestazione organizzata dal Comune di Ostra in collaborazione con l’Associazione Pro Loco continua. Nei primi week end di apertura ha fatto registrare una partecipazione superiore alle attese, richiamando ad Ostra appassionati e semplici curiosi, tanto che gli organizzatori pensano ad un eventuale prolungamento della rassegna.

Con i due prossimi fine settimana la manifestazione è già ‘al giro di boa’, ma la presenza di nuovi autori e nuovi allestimenti manterranno viva l’atmosfera che origina nuovi incontri, nuove conoscenze, l’espressione di svariati stili e modi di interpretare il mondo.

Ben sette gli spazi espositivi individuati nel centro storico di Ostra che ospiteranno, nei week end fino al 26 maggio, circa 150 fotografi fra professionisti ed amatori.

Ogni gruppo di artisti esporrà per due fine settimana consecutivi, con la novità, per l’edizione 2019, del recupero di alcune stanze dell’ex ospedale.

Un’ottima occasione per visitare Ostra, borgo medioevale incastonato nelle rigogliose colline marchigiane, che, grazie alla Primavera Fotografica, rivaluta alcuni luoghi abbandonati del centro storico di Ostra che riprendono così vita  dialogando con le opere dei fotografi creando un’atmosfera unica e surreale.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it