Accusato di violenza sessuale e maltrattamenti in famiglia arrestato dai carabinieri di Monte Porzio

Accusato di violenza sessuale e maltrattamenti in famiglia arrestato dai carabinieri di Monte Porzio

MONTE PORZIO – Accusato di violenza sessuale e maltrattamenti in famiglia un artigiano cinese di 45 anni è stato arrestato dai carabinieri della Stazione di Monte Porzio che hanno eseguito un ordine di custodia cautelare in carcere, firmato dal Gip di Pesaro Francesco Messina.

Nei giorni scorsi, in seguito all’ennesima aggressione subita dall’uomo, la moglie si era rivolta ad un centro antiviolenza. Da qui l’avvio delle indagini, coordinate dalla Procura di Pesaro, concluse con l’arresto di oggi.

La donna, secondo gli accertamenti, oltre a subire le violenze dell’uomo, era anche costretta a turni di lavoro massacranti all’interno del laboratorio artigianale gestito dal marito.

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it