A Senigallia la “Disfida Roveresca” tra gli scacchisti in erba delle scuole primarie Aldo Moro e Leopardi

A Senigallia la “Disfida Roveresca” tra gli scacchisti in erba delle scuole primarie Aldo Moro e Leopardi

SENIGALLIA – “Disfida Roveresca”, scacchisti in erba per il torneo Augusto Bellanca. Il gioco degli scacchi è uno tra i più famosi , legato ad un immaginario fatto di giocatori molto intelligenti ,grande strategia , calma, silenzio  e mosse spettacolari. Il maestro Mario Pizzi, il Circolo Scacchistico Senigalliese e l’Associazione “Augusto Bellanca” hanno promosso il torneo che hanno coinvolto i comprensivi cittadini. Presso l’aula Magna dell’Istituto Comprensivo Fagnani–Centro abbiamo  assistito alla “Disfida Roveresca” tra alunni di 9 e 10 anni  delle scuole primarie “Aldo Moro “ e “Leopardi”.
Gli alunni delle classi quarte e quinte , sotto la guida  dello SNAQ Istruttore Nazionale Tutor FSI( Federazione Scacchistica Italiana) Mario Pizzi, hanno partecipato durante l’anno scolastico a corsi di scacchi organizzati nelle rispettive scuole nei periodi di settembre –dicembre  all’“Aldo Moro” e ottobre –febbraio alla “Leopardi” ed oggi si sono sfidati in una gara a squadre   sotto i simboli dei “Della Rovere” e dei “Malatesta”
Il maestro di scacchi e direttore di gara ,Mario Pizzi, ha arbitrato secondo le regole internazionali dettate dalla FIDE, i ragazzi hanno iniziato la gara dandosi la mano un segno di rispetto per l’avversario.
IL 20 giugno alle ore 17,30  in piazza Roma , con il patrocinio del Comune di Senigallia ,si disputerà la rivincita tra le due squadre formate da questi giovanissimi giocatori.
Ringraziamo le Dirigenti dei due Istituti Comprensivi , prof.ssa Anna Scimone e prof.ssa Adriana Siena. I docenti  che hanno promosso e seguito gli alunni  nei corsi organizzati nei due istituti : Andrea Valenti, Marilena Del Moro e Francoletti Nadia per l’Aldo Moro, Luciana Giaccoli e Simonetta Marconi per la scuola Leopardi.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it