Senigalliese alla guida di un pullman aggredito nella notte da alcuni vandali

Senigalliese alla guida di un pullman aggredito nella notte da alcuni vandali

ANCONA – Un senigalliese di 58 anni, autista di un pullman, è stato aggredito nella notte – poco dopo le 5 – da alcuni vandali. Poco prima l’uomo li aveva invitati a non creare scompiglio e a non danneggiare i sedili del bus che stava conducendo. All’interno del pullman, in quel momento, si trovavano alcuni giovani che, dopo aver trascorso la notte in discoteca, stavano rientrando a casa.

In via del Castellano, ad Ancona, il pullman – di un’azienda privata -, condotto dal cinquantottenne senigalliese, aveva fatto l’ennesima fermata per lasciare alcuni ragazzi.

Ed è stato in questa circostanza che l’uomo ha richiamato alcuni ragazzi che, poco prima, avevano preso a calci alcuni sedili del pullman. Alcuni giovani hanno però reagito in malo modo, colpendo l’autista con dei pugni.

A soccorrere il cinquantottenne senigalliese, è stato il personale di un’ambulanza della Croce Gialla che ha poi provveduto a trasportarlo al pronto soccorso dell’ospedale regionale di Torrette, dove l’uomo è stato medicato.

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it