Nelle Marche la terra torna a tremare: tre scosse in un’ora con epicentro in mare

Nelle Marche la terra torna a tremare: tre scosse in un’ora con epicentro in mare

ROMA – Tre scosse di terremoto sono state avvertite nella notte nelle Marche. Questa volta lungo la costa. Una scossa di magnitudo 3.1 è stata segnalata, con epicentro in mare, a 11 chilometri di profondità, a pochi chilometri da Porto San Giorgio e Pedaso, in provincia di Fermo, alle 23.03.

In precedenza altre due scosse erano state registrate dalla Sala Sismica dell’Ingv di Roma alle 21.59 (di magnitudo 3.1) e alle 22.00 (di magnitudo 2.9), sempre con epicentro in mare, avvertite distintamente fino a San benedetto del Tronto.

Le scosse – che non hanno creato danni a persone e cose – sono state distintamente avvertite dalla popolazione, anche nei centri dell’entroterra.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it