Inaugurata a Senigallia la mostra “Russia. Istanti di religiosità cristiana” di Sergey Bogomyako e Anton Ovcharov

Inaugurata a Senigallia la mostra “Russia. Istanti di religiosità cristiana” di Sergey Bogomyako e Anton Ovcharov

SENIGALLIA – Inaugurata la mostra fotografica “Russia. Istanti di religiosità cristiana” di Sergey Bogomyako e Anton Ovcharov alla Rocca Roveresca di Senigallia.

Al taglio del nastro hanno preso parte il sindaco Maurizio Mangialardi e l’ambasciatore della Federazione Russa presso la Santa Sede e il Sovrano Militare Ordine di Malta, Alexander Avdeev.

Con oltre quaranta immagini i due autori raccontano “istanti di religiosità cristiana” attraverso suggestive panoramiche di architettura alternate a momenti di intima religiosità, ricca di gesti e di segni.

Il nuovo prestigioso evento espositivo, realizzato in collaborazione con il Polo Museale delle Marche e il Consolato Onorario della Federazione Russa ad Ancona, vede in mostra le opere di due tra i più importanti fotografi russi contemporanei.

Alla cerimonia inaugurale hanno preso parte il Console onorario Marco Ginesi, la dott.ssa Claudia Casavecchia funzionario alla Comunicazione e Promozione del Polo Museale delle Marche, il Presidente del Consiglio Comunale Romano Dario e l’Assessore alla Cultura del Comune di Senigallia Simonetta Bucari, il Segretario Generale della Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi Mauro Tarantino.

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it