Domenica ad Ostra si festeggia la giornata mondiale del teatro

Domenica ad Ostra si festeggia la giornata mondiale del teatro

di MASSIMO CORTESE

OSTRA – Domenica 24 marzo, con inizio alle ore 16.00, al Teatro “La Vittoria” di Ostra verrà celebrata la Giornata Mondiale del Teatro. La manifestazione, che si tiene ogni anno, è nata dalla collaborazione tra il Comune di Ostra e la Compagnia Teatrale Opora di Falconara Marittima, facente parte della UILT (Unione Italiano Libera Teatro), ed è finalizzata a ricordare a tutti il valore universale del teatro e la sua capacità di trasmettere emozioni.

Parteciperanno allo spettacolo venti compagnie, ciascuna delle quali avrà a disposizione quindici minuti per la propria esibizione. La manifestazione, che si protrarrà fino alle ore 21.00, verrà introdotta dall’Inno di Mameli che sarà eseguito dalla Banda Ovidio Bartoletti di Ostra. A condurre la manifestazione saranno Silvia Pasquini e il direttore artistico della manifestazione Giovanni Plutino.

La Giornata Mondiale del Teatro venne istituita nel 1961, nel corso del IX Congresso Mondiale dell’Istituto Internazionale del Teatro, a seguito della proposta del drammaturgo finlandese Arvi Kivimaa. Nel nostro Paese viene celebrata in molte regioni e province, e l’iniziativa di Ostra è particolarmente conosciuta.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it