Da sabato torna l’apertura dal mercoledì alla domenica dei Musei Civici di Mondolfo, sempre ad ingresso gratuito

Da sabato torna l’apertura dal mercoledì alla domenica dei Musei Civici di Mondolfo, sempre ad ingresso gratuito

MONDOLFO – Sboccia la primavera e torna a Mondolfo “Primavera al Museo in uno dei Borghi più Belli d’Italia”. Da sabato 23 marzo torna l’apertura dal mercoledì alla domenica e festivi dei Musei Civici di Mondolfo, sempre ad ingresso gratuito.

Dal 23 marzo sino al 31 maggio dal mercoledì alla domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18, sarà possibile percorrere le sale del Complesso Monumentale di Sant’Agostino, dove sono conservate pagine della storia di Mondolfo e Marotta. Ammirare gli oggetti d’arte, di storia e di cultura presenti nelle varie sezioni, per ispirarsi poi ad una passeggiata per le vie del Castello, l’abitato antico racchiuso dalla duplice cortina muraria quattrocentesca frutto del genio militare dell’architetto senese Francesco di Giorgio Martini ed oggi annoverato fra i Borghi più Belli d’Italia ed ascritto fra le Città Murate d’Europa.

Sarà pure occasione per ammirare quella vera e propria “pinacoteca” che è la Chiesa Monumentale di Sant’Agostino, scrigno di fede, storia ed arte. Promosso dagli Assessorati alla Cultura ed al Turismo del Comune di Mondolfo “Primavera al Museo” vede la collaborazione delle Miniguide dell’ICS “E.Fermi” di Mondolfo e dei volontari della locale sede dell’Archeoclub d’Italia con la Pro Loco. Il Museo Civico di Mondolfo aderisce all’iniziativa della Regione Marche “Happy Museum”. L’ingresso al Museo è gratuito. Per informazioni: www.castellodimondolfo.itwww.comune.mondolfo.pu.it

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it