Il Club Scherma Senigallia torna da Roma con due bellissime medaglie di bronzo

Il Club Scherma Senigallia torna da Roma con due bellissime medaglie di bronzo

SENIGALLIA – Domenica a Roma si è svolta la seconda gara Interregionale individuale under 14 di fioretto, che ha visto la numerosa partecipazione di atleti dalle regioni di Lazio, Umbria, Abruzzo e Marche.

Il Club Scherma Senigallia torna dalla trasferta con due bellissime medaglie di bronzo, a conquistarle due fiorettiste.

Nella categoria Bambine è Chiara Mancino a salire sul terzo gradino del podio, uscendo dalla semi finale per 10 a 5 con Canu del CS Ancona. Chiara è al suo secondo bronzo stagionale nelle gare interregionali. Nella categoria Giovanissime è Margherita Frulla ad aggiudicarsi la terza posizione, con un grosso rammarico, vista l’eliminazione in semifinale per 9 a 8, dopo che i primi due tempi si erano conclusi per 8 pari, con Tamburriello del CS Roma Appio. Soddisfazione per i tecnici Lorenzo Cesaro, Filippo Triccoli e per il tutto il Club scherma senigalliese.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it