Due alberi secolari abbattuti nella notte a Fermignano dal forte vento

Due alberi secolari abbattuti nella notte a Fermignano dal forte vento

FERMIGNANO – Alberi divelti nella notte, a Fermignano, a causa del forte vento. Si tratta di due piante secolari molto alte – oltre 12 metri -, un tiglio ed un pino. Fortunatamente non sono stati riportati danni da persone, animali o automobili.

Dall’alba di sabato si sono concentrati gli interventi di rimozione, raccolta di rami e altro materiale, ad opera degli operai comunali, dei vigili del fuoco di Urbino, del personale della Protezione civile di Fermignano, della polizia locale e dei carabinieri in pensione. Anche il traffico veicolare ha subito di conseguenza, per alcune ore, dei rallentamenti o delle deviazioni per consentire il recupero dei rami in tutta sicurezza.

Uno degli alberi si è abbattuto nel parco antistante il Monumento ai Caduti, danneggiando anche altre piante, mentre l’altro è precipitato sulla linea ferroviaria.

Anche in conseguenza a quanto accaduto nella notte, per decisione dell’Amministrazione comunale tutte le altre piante saranno sottoposte nei prossimi giorni ad un ulteriore monitoraggio.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it