Dramma della disperazione a Marotta, cinquantenne si toglie la vita

Dramma della disperazione a Marotta, cinquantenne si toglie la vita

MAROTTA – Una donna di cinquant’anni si è tolta la vita, durante la notte, in una palazzina di Marotta. La scoperta del corpo senza vita della signora è stata fatta questa mattina. Immediatamente è stato lanciato l’allarme. Sul posto è intervenuta un’ambulanza del servizio sanitario regionale. Ma il medico non ha potuto far altro che constatare il decesso della signora, avvenuto qualche ora prima.

Secondo i primi accertamenti fatti dai carabinieri, sopraggiunti subito dopo, la donna – una vedova residente in un centro dell’entroterra – si sarebbe tolta la vita, in un momento di disperazione, nella palazzina abitata da un amico con il quale aveva avuto una relazione, terminata da un po’ di tempo.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it