Domenica all’Auditorium San Rocco di Senigallia concerto lirico di Marta Torbidoni “Le donne di Verdi”

Domenica all’Auditorium San Rocco di Senigallia concerto lirico di Marta Torbidoni “Le donne di Verdi”

 Il concerto è dedicato ad Alexandra Maich, giovane modella e scrittrice senigalliese, scomparsa prematuramente nell’aprile 2016

SENIGALLIA – L’Associazione Culturale Alexandra Maich, costituita il 13 dicembre 2016 a Senigallia, propone alla cittadinanza, domenica 10 febbraio 2019 alle ore 18:00, presso l’Auditorium San Rocco di Senigallia, il Concerto lirico di Marta Torbidoni “Le donne di Verdi”.  L’evento si avvale del Patrocinio del Comune di Senigallia.

La giovane artista di Montemarciano, valente ed ormai affermato soprano, si è fatta apprezzare  nei più importanti teatri nazionali ed internazionali.

Nell’ottobre 2017 debutta al Teatro dell’Opera di Bilbao, nel ruolo di  Amalia, la protagonista de “I Masnadieri” di Verdi.  Febbraio 2018 è di nuovo Amalia al Teatro dell’Opera di Roma sotto la direzione di Roberto Abbado.  Marzo 2018 è Elisabetta nel “Roberto Devereux” di Donizetti, al Teatro Regio di Parma. Maggio 2018 è Violetta ne “La Traviata” di Verdi al Teatro Carlo Felice di Genova.  Ottobre/novembre 2018 è Leonora nelle 12 recite de “Il Trovatore” di Verdi realizzate dal Circuito lirico Marchigiano. Gennaio 2019 è ancora Leonora in tre recite de “Il Trovatore” al Teatro Comunale di Bologna sotto la direzione di Pinchas Steinberg.

Il concerto è dedicato ad Alexandra Maich, giovane modella e scrittrice senigalliese, scomparsa prematuramente nell’aprile 2016, lasciando un vuoto incolmabile nei suoi familiari e nei tantissimi che le hanno voluto bene e la portano nel cuore. Ma è anche dedicato ai giovani della tragedia di Corinaldo dell’8 dicembre scorso, giorno in cui il concerto di Marta Torbidoni era programmato.

A quello di domenica seguiranno altri concerti e iniziative culturali, volte a divulgare l’Arte e il Bello in tutte le sue manifestazioni, soprattutto attraverso la valorizzazione dei giovani talenti. Questo l’obiettivo dell’Associazione Culturale Alexandra Maich.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it