Prorogata fino al 2 febbraio a Senigallia la mostra “Le identità del mare”

Prorogata fino al 2 febbraio a Senigallia la mostra “Le identità del mare”

SENIGALLIA – “Dopo il successo riscontrato dalla mostra fotografica LE IDENTITA’ DEL MARE dedicata alla storia, i mestieri, le usanze del mare di Senigallia, si rende necessaria la proroga fino al 2 febbraio”. Soddisfazione per il successo riscontrato è stata espressa dalla presidente dell’associazione Bellanca la prof.ssa Patrizia Servizi.

La storica sede della Casa del Lavoratore “Augusto Bellanca” ospita questo evento che ha visto la collaborazione di importanti enti quali Regione Marche, Comune di Senigallia, Museo dell’Informazione, Fondazione Città di Senigallia, Associazioni Culturali SenaNova, Bellanca, Territori Sensibili e Artline.

Un ringraziamento al prof. Stefano Schiavoni, curatore della mostra, per aver messo “in rete” gli espositori che con i loro scatti raccontano tradizioni ed emozioni del nostro mare.

Questo progetto, che la Regione ha voluto riconoscere tra i suoi di interesse istituzionale, mette al centro la rilettura della storia locale con riferimenti alla città di mare, all’attività della pesca e della cantieristica, riaffermando il carattere turistico di Senigallia.

Le immagini dei maestri fotografi senigalliesi sono una occasione per molti di noi di scoprire nuovi elementi dei luoghi già conosciuti.   Il nostro centro storico guarda e si rivolge al mare e nel passato accoglieva merci e mercanti dell’Adriatico. Oggi l’intera città, dalle colline al mare, si rivolge al turismo globale, non dimenticando le sue origini e riaffermando le sue tradizioni.

————————-

LE IDENTITÀ DEL MARE
La storia, i mestieri, le usanze, immagini di Senigallia

Prorogata  al 2 febbraio 2019
Presso l’Associazione Culturale A. Bellanca
via Marchetti 47, Senigallia

Dalle ore 17 alle ore 20 per visite prenotare al n. 3333404656

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it