Dopo una lunga attesa al via a Senigallia i lavori per realizzare il nuovo parcheggio della stazione

Dopo una lunga attesa al via a Senigallia i lavori per realizzare il nuovo parcheggio della stazione

SENIGALLIA – Prenderanno il via la prossima settimana i lavori di ampliamento del parcheggio della stazione che saranno realizzati dalla ditta In.co.bit Sud di Ancona. Su una superficie di circa 1700 metri quadrati, che utilizzerà anche parte dell’attuale capolinea dei bus, saranno realizzati 51 stalli di sosta per autovetture, di cui 3 dedicati ai veicoli a servizio dei disabili, 3 alla ricarica per i veicoli elettrici e 4 riservati a Rfi. Inoltre, ai mezzi a due ruote sarà riservata l’area sul lato nord della stazione, con la creazione di un percorso pedonale protetto verso via Perilli.

Parallelamente sarà realizzata una fascia verde della larghezza di 2,50 metri a separazione tra viale Bonopera e lo stesso parcheggio, sulla quale saranno messi a dimora esemplari di pyrus calleriana Chanticleer a portamento fastigiato e cespugli di rosa iceberg. È prevista anche la ripiantumazione in altri siti idonei di due nuove piante per ogni albero abbattuto in precedenza.

“Dopo il lavori realizzati nell’ottobre del 2017 – spiega il sindaco Maurizio Mangialardi – continuiamo il processo di riqualificazione dell’area, ampliando anche l’offerta di posti auto in prossimità del centro storico. Un intervento dunque importante per la città e, in particolare, per le attività economiche”.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it