Trovato con la cocaina in casa, buttafuori arrestato a Senigallia

Trovato con la cocaina in casa, buttafuori arrestato a Senigallia

SENIGALLIA – In questi giorni polizia e carabinieri, anche in seguito alla strage di Corinaldo, hanno controllato molte persone collegate al mondo dei locali notturni. Nell’abitazione di un trentaquattrenne di Senigallia gli agenti della squadra mobile della Questura di Ancona hanno così trovato, nel corso di una perquisizione, 15 involucri contenenti cocaina.

L’uomo era già stato arrestato, nel giugno dello scorso anno, in quanto era stato ugualmente trovato in possesso di cocaina (quasi mezzo etto).

Nell’abitazione dell’uomo – che opera come buttafuori in alcuni locali – gli agenti della Mobile anconetana hanno sequestrato anche un bilancino di precisione e denaro contante per 850 euro.

Il trentaquattrenne senigalliese, su disposizione del pubblico ministero di Ancona Rosario Lioniello, è stato poi posto agli arresti domiciliari.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it