Per Natale le Grotte di Frasassi illuminate da nuova luce

Per Natale le Grotte di Frasassi illuminate da nuova luce

Da sabato 8 dicembre, e per tutto il periodo delle festività, la stupenda Sala delle Candeline sarà illuminata con un nuovo sistema di luci sviluppato dal Consorzio Grotte di Frasassi in collaborazione con iGuzzini

GENGA – Le Grotte di Frasassi sotto una nuova “luce”. A partire da sabato 8 dicembre, e per tutto il periodo di Natale, la stupenda Sala delle Candeline sarà illuminata attraverso un nuovo sistema di luci sviluppato dal Consorzio Grotte di Frasassi in collaborazione con iGuzzini.

Il progetto è stato realizzato in fase sperimentale per donare una ancor più suggestiva immagine alla sala che maggiormente caratterizza il complesso ipogeo tra i più noti al mondo. Obiettivo di questa fase iniziale sarà valutare sia le potenziali migliorie tecniche sia il gradimento dell’esperienza da parte dei visitatori.

La nuova illuminazione è stata studiata per esaltare le bellezze delle concrezioni presenti. Nell’impianto sono stati utilizzati dei proiettori Platea Pro. Grazie alla regolazione dell’intensità luminosa e l’ottimizzazione della temperatura colore dei proiettori, è stato possibile evidenziare le differenti sfumature di bianco e le loro dimensioni all’interno dell’ambiente in cui si sono create.

Inoltre è stata pianificata una programmazione dinamica della durata di circa due minuti, che ha permesso di dare una piccola dimostrazione sia delle potenzialità dei prodotti, che emettono luce bianca a temperatura colore variabile, sia del sistema di controllo installato. Pertanto è stata ideata una successione di scene che prevedono l’alternanza di accensioni e spegnimenti dei diversi ambienti. In ognuno di essi, sono state regolate sia la temperatura colore (toni Caldi/Freddi) che l’intensità luminosa dei proiettori. Questo ha anche permesso di modificare la percezione e la volumetria degli spazi illuminati.

Dunque una novità assoluta per le Grotte di Frasassi, che potrà essere ammirata da tutti i visitatori durante il periodo di Natale a partire dall’8 dicembre.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it