“Il reparto di Radiologia dell’Ospedale di Senigallia sarà potenziato”

“Il reparto di Radiologia dell’Ospedale di Senigallia sarà potenziato”

Il sindaco Mangialardi: “A gennaio arriveranno due nuovi medici”. Dopo le dimissioni del dottor Consalvo avviata la procedura per ricoprire il ruolo vacante

SENIGALLIA – “Al dottor Giovanni Consalvo va il mio saluto e il mio sincero ringraziamento. Con la sua competenza e la sua passione ha rappresentato un punto di riferimento non solo per tanti pazienti del nostro ospedale, ma anche per l’Amministrazione comunale. Importante, in particolare, è stato il contributo da egli dato alla modernizzazione dell’Unità Operativa di Radiologia durante la sua direzione, nonostante le note difficoltà”.

Così il sindaco Maurizio Mangialardi sulle dimissioni del dottor Giovanni Consalvo dal nosocomio senigalliese.

“Appena ho appreso la notizia – aggiunge il sindaco – mi sono immediatamente attivato con il direttore dell’Area vasta 2 Maurizio Bevilacqua affinché si provveda immediatamente a ricoprire il ruolo lasciato vacante dal dottor Consalvo. In tal senso, ho ricevuto la rassicurazione che già dai primi giorni di gennaio al reparto Radiologia arriveranno due nuovi medici in mobilità. Intanto, dopo l’installazione della risonanza magnetica, abbiamo proceduto a richiedere due nuovi macchinari per la Tac, al fine di potenziare ulteriormente il reparto Radiologia del nostro ospedale, a servizio della città e dell’area vasta. Sempre in questa direzione va anche la prossima individuazione del nuovo primario, per il quale esiste già la terna pubblica dalla quale sarà scelto”.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it