Giovedì mattina, nella chiesa del Portone, Senigallia darà l’ultimo saluto ad Emma Fabini

Giovedì mattina, nella chiesa del Portone, Senigallia darà l’ultimo saluto ad Emma Fabini

I funerali delle altre cinque giovani vittime della discoteca Lanterna Azzurra di Corinaldo si terranno invece venerdì (Daniele Pongetti a Senigallia, Asia Nasoni a Marotta, Mattia Orlandi a Frontone) e sabato (Eleonora Girolimini a Senigallia, Benedetta Vitali a Fano)

ANCONA – Si svolgeranno giovedì mattina, alle 11.30, nella chiesa di Santa Maria della Neve, al Portone, i funerali di Emma Fabini, la quattordicenne morta venerdì notte nella tragedia alla Lanterna Azzurra di Corinaldo.

Questa sera la procura della repubvlica di Ancona ha concesso il nulla osta per la celebrazione del funerale. La famiglia della giovanissima studentessa ha chiesto di onorarne la memoria con opere di bene.

Altri tre funerali si svolgeranno invece venerdì:

alle ore 15, nella Cattedrale di Senigallia sarà dato l’ultimo saluto al sedicenne Daniele Pongetti; sempre alle 15, nella chiesa parrocchiale di San Giovanni, a Marotta, il rito funebre per la quattordicenne Asia Nasoni. Sempre venerdì pomeriggio, a Frontone, l’addio al quindicenne Mattia Orlandi.

Le ultime due cerimonie funebri sono state programmate per sabato: alle ore 9, nella Cattedrale di Senigallia, l’addio alla giovane mamma di quattro bambini Eleonora Girolimini; poi a Fano l’ultimo saluto alla quindicenne Benedetta Vitali.

Il via libera ai funerali da parte della Procura è arrivato dopo che, questa mattina, all’obitorio dell’ospedale di Ancona, sono iniziati, da parte dei medici legali Manuel Papi e Francesco Paolo Busardò, gli esami autoptici per stabilire, alla presenza dei periti di parte, le cause del decesso delle sei vittime ed anche per verificare la presenza di tracce si sostanze urticanti.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it