Venerdì pomeriggio all’Hotel City di Senigallia la consegna del Premio Ezio Triccoli

Venerdì pomeriggio all’Hotel City di Senigallia la consegna del Premio Ezio Triccoli

SENIGALLIA – Il Premio Ezio Triccoli Maestro di Sport sarà assegnato quest’anno alla squadra campione del mondo di calcio a 5 della categoria Down.

La premiazione avrà luogo venerdì pomeriggio, alle ore 18, all’Hotel City, per l’organizzazione del Panathlon di Senigallia.

L’iniziativa – il Premio viene assegnato ogni due anni – è stata presentata questa mattina, nei locali del Circolo La Fenice, dal presidente del Panathlon Senigallia, Stefano Ripanti e da Paolo Pizzi, presenti Giorgio Quadraroli e Leonardo Pazzani.

Venerdì pomeriggio – è stato detto – interverranno anche uno dei giocatori della squadra campione del mondo, Luca Casciotti, ed il responsabile tecnico della nazionale italiana, Roberto Signoretto.

Va ricordato che il Premio Ezio Triccoli è già stato assegnato, nelle precedenti edizioni, dal Panathlon Senigallia a Giancarlo Abete, Marcello Lippi, Livio Berruti, Beatrice Bebe Vio e Andrea Zorzi.

Quest’anno si è optato per la nazionale di calcio a 5 della categoria Down che è riuscita, con grande merito, a conquistare il titolo mondiale.

Alla cerimonia di venerdì pomeriggio prenderanno parte anche tre ragazzi di Senigallia che, sempre nella categoria Down, hanno conquistato quest’anno i titoli italiani di nuoto: Lorenzo Bronzini, Lisa Vernelli e Michele Marinelli.

Ezio Triccoli, al quale è dedicato il Premio, è stato il maestro di alcuni dei più grandi campioni di scherma che, partiti dalla nostra regione, hanno poi conquistato l’oro nelle principali manifestazioni internazionali (Olimpiadi, campionati del mondo e campionati europei). Ed è stato sempre Ezio Triccoli il fondatore del Club Scherma Montignano e tra i promotori dello stesso Panathlon Senigallia.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it