Il Liceo Classico Perticari di Senigallia collabora con Emergency per l’evento “La guerra è il mio nemico”

Il Liceo Classico Perticari di Senigallia collabora con Emergency per l’evento “La guerra è il mio nemico”

Una iniziativa di mobile journalism  che ha coinvolto gli studenti della classe IVA del Liceo Economico sociale

SENIGALLIA – Giovedì 8 novembre 2018 dalle 10 alle 12, ventimila  studenti delle scuole secondarie di secondo grado di tutta Italia parteciperanno alla videoconferenza di Emergency in diretta satellitare, tra cui 150 ragazze e ragazzi del Liceo G.Perticari, che seguiranno l’evento al cinema UCI di Senigallia.
L’associazione Emergency ha selezionato il Liceo Perticari con altre due scuole, l’ITSOS di Cernusco sul Naviglio (MI) e il Liceo Comi di Tricase (LE), per partecipare ad un corso di mobile journalism, condotto da Ilaria Montixi, dell’ufficio scuola di EMERGENCY, e Antonia Schiavarelli, giornalista esperta di inchieste realizzate con l’uso dello smartphone.
La classe che ha aderito al progetto è la IV A, Liceo Economico Sociale. Sulla base delle conoscenze e competenza acquisite durante il corso, gli studenti hanno realizzato delle interviste attraverso le quali condividere il loro punto di vista sulle tematiche della guerra e dell’inevitabilità o meno della stessa, rispondendo reciprocamente a interrogativi come: “Si può evitare una guerra? I governi possono scegliere di non bombardare o uccidere? L’impegno delle persone comuni può ostacolare la costante corsa alla guerra?”, servendosi dello smartphone.
I video realizzati sono stati inviati a Emergency che ne ha selezionati alcuni da utilizzare il giorno 8 novembre nell’ambito della nuova edizione 2018 dell’evento “La guerra è il mio nemico, volume 2” e per la realizzazione di altre iniziative, nell’ambito dell’attività di diffusione di una cultura di pace e rispetto dei diritti umani.

 

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it