Grave un operaio rumeno caduto a Cagli dal tetto di un’azienda

Grave un operaio rumeno caduto a Cagli dal tetto di un’azienda

CAGLI – Un operaio rumeno di 46 anni è stato ricoverato, in gravi condizioni, all’ospedale regionale di Torrette, ad Ancona. Per cause in corso di accertamento da parte dei carabinieri, l’uomo stava svolgendo dei lavori in un’azienda, a Smirra di Cagli, quando, in seguito al cedimento di una tettoria, è precipitato da un’altezza di otto metri.

Ai primi soccorritori del 118 le condizioni dell’operaio rumeno sono subito apparse abbastanza gravi, tanto che è stata fatta intervenire l’eliambulanza del servizio sanitario regionale.

L’uomo è stato quindi trasportato all’ospedale di Torrette.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it