Da Senigallia Possibile lancia “Terre Resistenti” pacchi solidali per Natale con prodotti delle aziende dei Sibillini

Da Senigallia Possibile lancia “Terre Resistenti” pacchi solidali per Natale con prodotti delle aziende dei Sibillini 

SENIGALLIA – Il progetto “Terre Resistenti” è un’azione solidale promossa dal Comitato Possibile Max Fanelli di Senigallia in collaborazione con produttori e artigiani delle aziende agricole operanti all’interno del cratere sismico marchigiano.

Si tratta di “Pacchi solidali” contenenti prodotti  gastronomici  d’eccellenza provenienti da quei territori e da quelle aziende con cui negli anni abbiamo stretto rapporti di conoscenza e di amicizia.
I pacchi sono di tre tipologie e hanno nomi che si rifanno a tre località dei Sibillini (Torricchio, Visso e Amandola)
All’interno potrete trovare prodotti caseari, confetture, salumi, legumi e biscotti variamente assortiti.
L’idea di confezionare questi pacchi dono da inviare a chiunque ne farà richiesta in tutto il territorio nazionale è nata nel mese di ottobre quando ad Amandola c’è stato un incontro tra Possibile e rappresentanti del mondo accademico, delle istituzioni e imprenditori delle aziende agricole della zona.
In quella sede è stato presentato un progetto per la valorizzazione della riserva naturale di Torricchio che Possibile finanzierà grazie al due per mille.
Un’idea di futuro e di rilancio che va oltre la beneficienza, un impegno da parte di Possibile nei confronti di quelle popolazioni che in questi due anni sono state dimenticate dalle istituzioni nazionali e regionali.
Continuiamo a tenere alta la guardia. Ci recheremo con assiduità, come sempre abbiamo fatto in questi due anni nei luoghi del cratere per ascoltare le persone e segnalare e denunciare ritardi e criticità.
I pacchi solidali di “Terre Resistenti” saranno disponibili da dicembre presso il “Rifugio Possibile” in località Sterpettine di Marotta.
Per ordinarli e per maggiori informazioni l’indirizzo mail di riferimento è terreresistenti@gmail.com

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it