Troppe incertezze sulla viabilità interregionale: venerdì a Urbino un incontro a tutto campo

Troppe incertezze sulla viabilità interregionale: venerdì a Urbino un incontro a tutto campo

Organizzato dal Movimento Urbino Città Ideale con la partecipazione del presidente della Commissione regionale Andrea Biancani e del segretario provinciale della Cna, Moreno Bordoni

URBINO – Il Movimento Urbino Città Ideale organizza un incontro sulla grande viabilità e non solo. Le incertezze sulla viabilità interregionale e la carenza in alcuni servizi mettono a dura prova la pazienza  della popolazione di Urbino, delle nostre vallate e dei territori interni della provincia. Per questa ragione il Movimento Urbino Città Ideale ha pensato di organizzare a Urbino, venerdì  19 ottobre, alle ore 17, presso il Collegio Raffaello, un incontro con Andrea Biancani, presidente della commissione ambiente, infrastrutture e viabilità della Regione Marche e Moreno Bordoni segretario provinciale Cna, per parlare della viabilità di collegamento tra Marche, Umbria e Toscana ed in particolare della riapertura della 73 bis, della Fano Grosseto e di infrastrutture digitali.

Il consigliere Biancani, persona bene informata sulle circostanze riguardanti la riapertura della 73 bis, sul completamento della Fano-Grosseto e sulle infrastrutture digitali (banda ultra larga), sarà affiancato da Moreno Bordoni, da tempo fortemente impegnato a sostegno dei pressanti appelli delle imprese e di tutto il comparto produttivo provinciale.

In tale occasione, Biancani e Bordoni, sapranno illustrarci, con chiarezza, lo status quo degli importanti argomenti all’ordine del giorno. Per rafforzare l’attenzione su temi così importanti, al meeting, sono stati invitati Sindaci, amministratori e associazioni del territorio.

Il Movimento si sente fortemente impegnato sul fronte delle cose concrete, collocandosi lontano da polemiche inutili e dannose.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it