Sgominata dai carabinieri la banda che ha derubato tanti anziani: colpi messi a segno anche a Senigallia, Marotta e Sirolo

Sgominata dai carabinieri la banda che ha derubato tanti anziani: colpi messi a segno anche a Senigallia, Marotta e Sirolo

ANCONA – Con scuse banali sono riusciti a carpire la fiducia di molte persone anziane, per poi derubarle di denaro e preziosi.

I carabinieri della Compagnia di Osimo, al termine di una serie di accertamenti, avviati dopo una rapina commessa a Sirolo, sono riusciti ad arrestare tre persone e a denunciarne una quarta. Si tratta di quattro italiani (due uomini e due donne), di origine rom.

I quattro avrebbero messo a segno, dall’inizio dell’anno, almeno 21 colpi (20 furti ed una rapina) in diverse regioni: Marche, Abruzzo, Umbria, Emilia Romagna, Toscana, Veneto e Friuli Venezia Giulia.

Nelle Marche, oltre che a Sirolo, hanno agito, secondo la ricostruzione fatta dai militari, a Senigallia e Marotta (quattro furti in un solo giorno, il 10 gennaio).

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it