Nuovo Direttivo a Jesi per l’Ente Palio San Floriano, Emanuel Santoni eletto presidente

Nuovo Direttivo a Jesi per l’Ente Palio San Floriano, Emanuel Santoni eletto presidente

JESI – L’Ente Palio San Floriano ha un nuovo Consiglio direttivo eletto durante l’assemblea dei soci dello scorso 19 ottobre. Formato da 11 consiglieri, vede l’ingresso di 5 componenti alla loro prima esperienza e una maggioranza di presenza femminile.
Del Direttivo fanno parte, in ordine di preferenze ricevute, i seguenti soci: Matteo Baleani, Matteo Giampieri, Chiara Cascio, Silvia Pennacchioni, Elisa Pacenti, Emanuel Santoni, Valentina Soldera, Giancarlo Catani, Alessandro Ferranti, Lara Alessandrini e Anna Mastroianni.
Il neo eletto direttivo, come da prassi, si arricchisce della presenza dei consiglieri aggiunti da associazioni esterne: Sandro Brilli, per Avis Jesi, Carlos Alberto Owen per Aesis.

Cambiamenti anche nei ruoli del Consiglio di Presidenza. Il nuovo presidente dell’Ente Palio San Floriano è Emanuel Santoni, jesino di 20 anni già capo-gruppo arcieri dell’associazione. Eletto ieri (martedì 30 ottobre) all’unanimità durante la prima seduta del rinnovato Direttivo. Succede a Matteo Giampieri che andrà a ricoprire il ruolo di Segretario. Vice Presidente in carica per i prossimi due anni sarà invece Silvia Pennacchioni, jesina di 31 anni, già membro del precedente consiglio e capo-gruppo degli sbandieratori. Riconfermato nella carica di tesoriere Rolando Fabbro.

“Sono contento e fiero di ricoprire questo incarico così importante con la speranza di riuscire a fare un buon lavoro supportato dalla magnifica squadra che ho accanto” così Emanuel Santoni appena eletto.

Gli fa eco l’ex presidente, ora segretario, Matteo Giampieri: “E’ giunto per me il momento di lasciare l’incarico di Presidente per poter dedicare più tempo ad altri progetti professionali e personali. Sono stati due anni fantastici  pieni di entusiasmo ricchi di tante nuove amicizie ed esperienze irripetibili.”

Dopo 6 anni lascia il Consiglio di Presidenza Matteo Baleani: “passati 3 mandati con diversi ruoli al vertice, credo sia giunto il momento di lasciare spazio a nuovi soci, alle loro energie e idee, come a suo tempo fu lasciato spazio a me. E’ proprio questo ricambio in armonia una delle caratteristiche più importanti dell’Ente Palio” .

Il Consiglio Direttivo così composto resterà in carica fino ad ottobre 2020.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it