Ad Arcevia il viadotto della morte fa un’altra vittima

Ad Arcevia il viadotto della morte fa un’altra vittima

ARCEVIA – Un uomo di 63 anni, residente a Chiaravalle, si è lanciato, nelle prime ore di oggi, dal viadotto alle porte del centro abitato.

L’allarme è stato dato da un arceviese che, transitando sul posto con la sua auto, ha notato il corpo. Scattato l’allarme sono intervenuti carabinieri e vigili del fuoco. Ma ogni tentativo di soccorso è stato inutile.

A pochi metri dal luogo della tragedia l’auto con la quale la vittima aveva raggiunto Arcevia.

Purtroppo non è la prima  volta che si verificano

in questo luogo episodi analoghi. Le ultime vittime un ragazzo di appena 18 anni ed una donna di 40.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it