Ai giardini pubblici di Jesi è tornato il gioco della piramide

Ai giardini pubblici di Jesi è tornato il gioco della piramide

JESI – È tornata la piramide ai giardini pubblici di Viale Cavallotti. Il gioco che ha appassionato generazioni di bambini, rimosso due anni fa perché ormai logoro e pericoloso, è stato ripristinato ex novo e potrà accogliere i piccoli fin da subito. L’installazione di una nuova piramide era stata prevista tra le opere migliorative nell’appalto della gestione del verde pubblico assegnato alla cooperativa Koinonia e alla ditta Cesare Papa che si sono così fatte carico dell’acquisto e del montaggio. Non solo: è stato già ordinato il pezzo mancante del gioco multifunzione presente sempre ai giardini pubblici di Viale Cavallotti che presto tornerà pertanto a funzionare regolarmente per la gioia dei più piccoli.

L’Amministrazione comunale sta inoltre programmando l’acquisto di nuovi giochi da distribuire nei parchi e nelle scuole dell’infanzia grazie ai 15 mila euro donati dai cittadini con il 5 per mille per sostenere il progetto “Jesi città amica dei bambini”.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it