Tante iniziative a Senigallia per ricordare il 74° anniversario della Liberazione della città

Tante iniziative a Senigallia per ricordare il 74° anniversario della Liberazione della città

SENIGALLIA – In occasione del 4 agosto, si rinnova l’appuntamento con la cerimonia ufficiale per ricordare la Liberazione di Senigallia, di cui quest’anno ricorre il 74° anniversario.

“A 74 anni dalla Liberazione della nostra città – afferma il sindaco Maurizio Mangialardi – vogliamo ricordare con forza che valori come libertà, pace e giustizia rappresentano i pilastri della nostra Costituzione e, oggi più che mai, ciascuno di noi è chiamato a difenderli e a farli vivere nella prassi quotidiana, poiché rappresentano le fondamenta della nostra democrazia, oltre la quale non c’è altro che l’orrore di un passato che auspichiamo non torni mai più”.

Le iniziative prenderanno avvio alle ore 20,45, in piazza Garibaldi, dove il sindaco Maurizio Mangialardi renderà omaggio alla tomba del vescovo monsignor Umberto Ravetta all’interno del duomo e al Sacrario dei Caduti di tutte le guerra.

A partire dalle ore 21,10, verranno poi deposte corone di fiori sulla lapide di Alberto Zavatti e su quelle commemorative della Liberazione di Senigallia.

Alle ore 21,30, infine, in piazza Roma si terrà il tradizionale concerto del complesso musicale “Città di Senigallia”.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it