Alla biglietteria delle Grotte di Frasassi inaugurato il nuovo Info Point

Alla biglietteria delle Grotte di Frasassi inaugurato il nuovo Info Point

Stretta di mano tra Comune di Genga, Parco Regionale Gola della Rossa e Frasassi e Consorzio Grotte di Frasassi per la gestione integrata del punto informazioni turistico, presidiato da operatori specializzati multilingue. Si allarga e si completa l’offerta per le migliaia di turisti che raggiungono il territorio, al fine di divulgare Frasassi quale destinazione turistica sempre più “international”

GENGA – Una joint venture tra enti ed istituzioni per la gestione del punto informativo turistico presso la biglietteria delle Grotte di Frasassi. Per completare l’offerta territoriale verso le migliaia di visitatori del complesso ipogeo, tra i più celebri al mondo, è stato inaugurato oggi (lunedì 13 agosto) il nuovo Info Point all’interno della biglietteria, nell’area “La Cuna”.

Comune di Genga, Parco Regionale Gola della Rossa e di Frasassi e Consorzio Grotte di Frasassi: sono queste le tre principali realtà che, attraverso un accordo, hanno dato vita a questa nuova gestione integrata del centro informazioni per gli avventori che, particolarmente in questo periodo dell’anno, raggiungono il territorio.

All’inaugurazione erano presenti il sindaco di Genga Giuseppe Medardoni, il Vicepresidente dell’Unione Montana dell’Esino-Frasassi con delega al Parco Regionale Gola della Rossa e Frasassi Gabriele Santarelli, il Vicepresidente del Consorzio Grotte di Frasassi Riccardo Strano, e il Direttore del Consorzio Grotte di Frasassi Luigino Quarchioni.

«Genga è un piccolo Comune, il cui nome, però, da anni, riecheggia in tutto il mondo grazie al volano turistico delle nostre amate Grotte – ha affermato il sindaco Medardoni – da tempo si sentiva forte il bisogno di aggregare sponde istituzionali per offrire al turista una risposta completa e trasversale. Da oggi si apre un nuovo scenario per la promozione del territorio, e siamo convinti di riuscire a soddisfare le tante richieste e necessità del flusso turistico che sceglie Frasassi, e il territorio circostante, quale miglior meta».

«Si tratta di un’importante accelerazione nei rapporti di collaborazione e nella promozione sinergica del territorio – ha aggiunto Santarelli – abbiamo tante ricchezze da mettere a disposizione dei turisti e dobbiamo fare sistema per far apprezzare ancora di più il territorio dell’entroterra che solo da poco ha scoperto e capito di poter avere una forte vocazione turistica. Non abbiamo nulla da invidiare ad aree più conosciute e nei sindaci dei 5 comuni del Parco c’è la consapevolezza che è necessario mettere a sistema tutte le potenzialità che singolarmente siamo in grado di offrire».

«Oggi il turismo e l’approccio al settore è inevitabilmente mutato – completa il Vicepresidente Riccardo Strano – per questo si deve puntare sempre più ad una proposta integrata con il territorio e  decisamente “international”. Aver aggregato le aree di maggior interesse territoriale, e nelle immediate vicinanze dell’area di Frasassi, rappresenta un valore aggiunto che va a formulare una destinazione turistica più ampia. E su questo il nuovo Info Point assume un ruolo di grande importanza, per la diffusione di notizie da parte del nostro personale formato».

Infatti, oltre al presidio costante e multilingue del personale del Consorzio Grotte di Frasassi, all’interno del punto informativo si trovano depliants illustrativi del territorio e dei beni culturali e monumentali connessi, flyers sugli eventi disseminati sul territorio, cartine turistiche e museali. Dunque una serie di informazioni che, da oggi in poi, abbracceranno un’area allargata e strettamente collegata.

Nelle foto (dall’alto): Riccardo Strano (Vicepresidente Consorzio Grotte di Frasassi), Giuseppe Medardoni (sindaco di Genga), Gabriele Santarelli (Vicepresidente Unione Montana dell’Esino e Frasassi con delega al Parco Regionale Gola della Rossa e Frasassi); Giampaolo Zamponi (elettricista Grotte di Frasassi) e Giuseppe Medardoni (sindaco di Genga); Gabriele Santarelli (Vicepresidente Unione Montana dell’Esino e Frasassi con delega al Parco Regionale Gola della Rossa e Frasassi), Michela Moretti (operatrice dell’Info Point), Luigino Quarchioni (Direttore Consorzio Grotte di Frasassi), Simona Radicioni (Consigliere Comune di Genga), Graziano Morettini (Responsabile turni Guide Grotte di Frasassi), Riccardo Strano (Vicepresidente Consorzio Grotte di Frasassi), Giuseppe Medardoni (sindaco di Genga), Gabriele Santarelli (Vicepresidente Unione Montana dell’Esino e Frasassi con delega al Parco Regionale Gola della Rossa e Frasassi), un’operatrice dell’Info Point, Concetta Bettarelli (CdA Consorzio Grotte di Frasassi), David Bruffa (CdA Consorzio Grotte di Frasassi)

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it