A Fano un incontro-riflessione sulla prima guerra mondiale

A Fano un incontro-riflessione sulla prima guerra mondiale

Lunedì 27 agosto in programma una carrellata storico letteraria proposta dall’autore del Libro “La Grande Guerra” edito sotto l’egida dalla Deputazione di Storia Patria per le Marche

A Fano un incontro-riflessione sulla prima guerra mondiale FANO – A Fano, tra le numerose manifestazioni estive rivolte ai residenti ed ai numerosi turisti che affollano questa ridente località di mare, lunedì 27 agosto alle ore 21, è previsto un intenso momento di riflessione e commemorazione su quanto avvenuto 100 anni fa lungo le nostre coste.

La grande guerra del 15-18 che non coinvolse soltanto le trincee del nostro confine orientale, ma che fu anche guerra di mare e di cielo.

Rievocazione e commemorazione che si collega ai 400 anni dalla fondazione della “Venerabile Confraternita di Santa Maria del Suffragio” di Fano, che ricorda i suoi quattro secoli di fede, carità e cultura.

L’invito è aperto a tutti e l’appuntamento è quindi presso la Chiesa Santa Maria del Suffragio, luogo noto a tutti i fanesi, per ascoltare l’introduzione storica dell’Ammiraglio Pio Bracco ed alcune poesie dialettali scritte in occasione di una guerra che il Papa di allora definì come “Una inutile strage”.

A valenti attori saranno affidate le letture dei versi nei dialetti di Ancona, Macerata, Pesaro e Roma, in una carrellata storico letteraria proposta dall’autore del Libro “La Grande Guerra” edito sotto l’egida dalla Deputazione di Storia Patria per le Marche.

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it