La lunga Notte della Rotonda sarà all’insegna della moda

La lunga Notte della Rotonda sarà all’insegna della moda

SENIGALLIA – Sarà all’insegna della moda il week end dedicato alla Notte della Rotonda, la grande festa nata per celebrare il simbolo del turismo balneare dell’Adriatico. Ciò, grazie alla terza edizione di “Senigallia Collezioni-Moda e Formazione”, l’evento organizzato dall’agenzia Art & Work di Jesi in collaborazione con il Comune di Senigallia, la Fondazione Città di Senigallia, il Musinf, la Confcommercio Marche Centrali, l’istituto “Padovano”, la Regione Marche e i gruppi Lardini e Raffaello Editrice, per rilanciare il comparto tessile e valorizzare il lavoro degli istituti con indirizzo “Moda” presenti nel territorio nazionale.

All’interno della manifestazione, infatti, rientra anche il concorso dedicato a tali scuole, le cui creazioni, sulle tracce del tema “50’ Style – tra Pin Up e Candy Girl, saranno protagoniste della fase finale che venerdì 13 vedrà sfilare le collezioni realizzate da istituti provenienti da tutta Italia.

La location sarà Piazzale della Libertà, con un parterre di novecento sedie e il suggestivo scenario della Rotonda a Mare.

Sabato 14 luglio, la lunga “Notte della Rotonda” inizierà alle ore 21 con la suggestiva sfilata di moda e alta moda con i grandi marchi legati alla moda mare, agli accessori, alla moda donna e uomo come Anton Giulio Grande, con la sua collezione di alta Moda. Ai prestigiosi marchi nazionali si affiancheranno griffes del territorio come Granarelli gioielli, La Bussola, la Casa del Costume, Manà, Maglificio Teodori, Ylo Couture .

Mediante due grandi schermi posti ai lati del palco sarà possibile vedere al meglio le immagini e i dettagli della sfilata. A presentare le due serate di moda saranno la bravissima Daniela Gurini e Manila Nazzaro , ex Miss Italia del 1999 e conduttrice di Mezzogiorno in famiglia. Tanti, come nella tradizione delle sfilate organizzate dalla Art & Work, i momenti di spettacolo che caratterizzeranno le serate.

La sfilata accompagnerà gli intervenuti verso il momento sicuramente più atteso dai più, quello dello straordinario spettacolo pirotecnico che prenderà avvio alle ore 23,45 con i fuochi d’artificio sparati verso il cielo direttamente dalla Rotonda. Alle ore 24, poi, il via alla musica e al divertimento con il concerto di Matthew Lee.

“La riapertura nell’estate del 2006 della Rotonda a Mare – afferma il sindaco Maurizio Mangialardi – rappresenta una data particolarmente significativa per Senigallia. Sancendo, simbolicamente ma non solo, una svolta nell’approccio al turismo, fino a quel momento considerato solo una vocazione, ci ha consentito di diventare una città con un’economia essenzialmente turistica. Un salto di qualità che ha trasformato Senigallia in un punto di riferimento a livello regionale e nazionale, ma che soprattutto ha fatto registrare un cambio di passo fondamentale di mentalità, che oggi ci permette di essere un’eccellenza nell’accoglienza e nella realizzazione di grandi eventi. Ecco perché riteniamo che questo compleanno vada festeggiato nel migliore dei modi, con un programma degno della sua importanza”.

“Senigallia Collezionie – aggiunge l’assessore allo Sviluppo economico Gennaro Campanile – è un evento che da ormai da tre anni rappresenta un’importante vetrina per le nostre imprese del comparto Moda e un’occasione di formazione e confronto per le nostre scuole. Sarà sicuramente una serata piacevole e gradevole, all’insegna della creatività e della bellezza”.

“La manifestazione cresce di anno in anno – conclude Sandro Fiorentini di Art & Work – e ci fa piacere il grande apprezzamento incontrato dal concorso rivolto alle scuole, che ha ottenuto peraltro anche il sostegno del Miur. Quest’anno, anche se fuori concorso, avremo persino una scuola di moda bielorussa, la FASHIONart di Minsk. Una partecipazione che ci consente di pensare in futuro anche a un concorso internazionale”.

Tra gli eventi in programma per la Notte della Rotonda, non va poi dimenticato il concerto tributo ai Beatles che si terrà alle ore 21,30 con il musicista marchigiano Simone Borghi, il quale, insieme alla sua band, celebrerà il quartetto di Liverpool chiudendo la rassegna Beatles Senigallia.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it