Frasassi international: +5% di turismo internazionale nel primo semestre dell’anno

Frasassi international: +5% di turismo internazionale nel primo semestre dell’anno

Sono 10mila i turisti stranieri che hanno fatto ingresso alle Grotte. Da gennaio a giugno sono cresciuti di 500 unità rispetto al 2017. In testa la Germania, seguita da Olanda e Polonia. Bene anche la presenza di americani. Aumenta il turismo dall’India, triplicato rispetto all’anno precedente

GENGA – Europa in testa. Poi Stati Uniti, America del Sud, Russia e India. Sono questi i principali Paesi di provenienza del maggior flusso turistico straniero che anche quest’anno, nel primo semestre, ha investito le Grotte di Frasassi.

L’estate “international” del complesso ipogeo noto in tutto il mondo parte da +5% di turismo straniero rispetto al 2017. Infatti il primo periodo dell’anno in corso, che va da gennaio a giugno, si è chiuso con 10mila presenze dall’estero. Ben 500 in più rispetto all’anno precedente.

Il ranking del 2018 vede in testa la Germania, seguita dall’Olanda e poi dalla Polonia. Inghilterra e Stati Uniti in coda alla “Top5” del turismo straniero alle Grotte di Frasassi.

Scendendo nel ranking troviamo l’India che entra tra le prime dieci nazioni. Tanto che in termini di presenze, rispetto al 2017, il numero di turisti indiani in questo primo semestre supera le 300 unità, triplicando la performance dell’anno scorso in riferimento allo stesso semestre. Invariato, invece, il posizionamento dei russi che, sia nel 2017 che nel 2018, occupano la nona posizione sfiorando le 400 presenze.

Anche i Canadesi quest’anno sembrano essere stati più attratti dalle Grotte di Frasassi, che salgono dalla 14esima posizione alla 12esima, segnando 140 presenze in questo primo semestre.

L’internazionalità delle Grotte di Frasassi, dunque, conferma un appeal sempre crescente e in costante rinnovamento. Inoltre la viralità delle immagini diffuse sui canali social ufficiali ha sicuramente contribuito a veicolare maggiormente un’attrattiva che risulta essere sempre di grande effetto. Inoltre l’incremento del turismo straniero ha dato il via alla produzione di una serie di videoclip dal titolo “Frasassi International” in cui alcuni turisti rilasciano le loro impressioni sulla loro visita alle Grotte di Frasassi. I videoclip sono reperibili sui profili social (Facebook e Instagram) delle Grotte.

Il mese di luglio si è aperto sotto i migliori auspici, confermando il generale trend crescente, con l’attesa della consueta impennata nel mese di agosto che solitamente registra, complessivamente, il record di ingressi.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it