Un grave lutto ha colpito la Cna, che piange la scomparsa di Giancarla Silvestrini

Un grave lutto ha colpito la Cna, che piange la scomparsa di Giancarla Silvestrini

SENIGALLIA – Un grave e doloroso lutto ha colpito la Cna, che piange la scomparsa di Giancarla Silvestrini, colonna portante della Cna di Senigallia e punto di riferimento territoriale di tanti imprenditori, cittadini, ma anche colleghi.

Giancarla, 62 anni, era in forza alla Cna da oltre quaranta anni, attualmente  ricopriva la carica di responsabile di ambito dell’area di Senigallia.

Il suo percorso, in Cna, era iniziato come addetta fiscale delle contabilità, poi era passata all’amministrazione. Ha partecipato attivamente alle attività sindacali promosse dall’associazione, sempre con dedizione e professionalità.

Tutti i colleghi si stringono attorno alla sua famiglia: Giancarla lascia marito e una figlia.

“La sua scomparsa, dovuta a improvvisa malattia – dice Giacomo Mugianesi, segretario Cna di Senigallia – ci ha colto di sorpresa lasciandoci in uno stato di grande sconforto”.

I funerali si terranno sabato 30 giugno alle ore 10.00 presso il Duomo di Senigallia.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it