Dopo il maltempo ripristinata a Senigallia la viabilità in gran parte delle vie chiuse nella mattinata

Dopo il maltempo ripristinata a Senigallia la viabilità in gran parte delle vie chiuse nella mattinata

SENIGALLIA – A seguito del violento temporale abbattutosi questa mattina su Senigallia, che ha provocato alcuni allagamenti in vari punti della città, il personale della Polizia municipale e dell’Ufficio Tecnico comunale, insieme ai volontari della Protezione civile e ai Vigili del fuoco, si è attivato per interventi mirati a mettere in sicurezza la viabilità cittadina. Costantemente monitorati anche i livelli dei fossi Crocifisso, Sant’Angelo e Giustizia, che però non hanno fatto rilevare alcuna criticità. Basso anche il livello del fiume Misa.

Le strade chiuse nella prima mattinata nella zona del Piano regolatore e sul lungomare sono state ripristinate e riaperte alla circolazione viaria. Restano al momento chiusi il sottopasso di via Perilli e via Dogana vecchia.

Secondo quanto previsto dal Centro Polifunzionale della Regione Marche, la perturbazione dovrebbe attenuarsi a partire dal tardo pomeriggio di oggi, con possibili precipitazioni lievi nelle prime ore della notte. Da domani, poi, è prevista una fase di alta pressione fino a martedì.

Nella foto: il sottopasso di via Perilli

 

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it