Chiaravalle Domani dopo la conferma di Costantini: “La nostra vittoria segna una svolta per la città e spazza via la vecchia politica”

Chiaravalle Domani dopo la conferma di Costantini: “La nostra vittoria segna una svolta per la città e spazza via la vecchia politica”

di FABRIZIO ILACQUA

CHIARAVALLE – È il momento dell’euforia per i componenti la lista Chiaravalle Domani e il sindaco Damiano Costantini, riconfermato a furor di popolo sulla poltrona di primo cittadino.

“Il risultato di queste elezioni amministrative parla chiaro: con la vittoria della lista Chiaravalle Domani, Damiano Costantini viene rieletto alla carica di Sindaco con il 72% dei voti; 5.209 votanti – si legge in una nota – su un totale di 7.229 hanno scelto la lista del Sindaco uscente.

“Si tratta di una vittoria netta, che non lascia spazio a dubbi circa la volontà dei cittadini di Chiaravalle di voler continuare il percorso intrapreso 5 anni fa. Vengono premiati il Sindaco, i risultati dei 5 anni del primo mandato, le scelte di coraggio ed onestà intellettuale dei consiglieri comunali uscenti ed il programma concreto e chiaro presentato dalla lista e tutti i componenti della squadra”.

Poi una stilettata al Pd. “Viene sonoramente bocciato, al contrario, il progetto della segreteria del Partito democratico, volto a disperdere un patrimonio di persone e idee,  che hanno saputo trasformare e migliorare Chiaravalle in poco tempo. Il voto del 10 giugno ha un valore simbolico enorme per Chiaravalle: la vittoria di una lista civica, composta da giovani amministratori e sostenuta dai cittadini e dalle associazioni, segna una svolta, non solo generazionale, ma anche nel modo di intendere l’amministrazione della città.

“Scompaiono dalla scena, spazzati via da risultati modestissimi, tanti personaggi che hanno condizionato, stando in maggioranza o all’opposizione, la vita di Chiaravalle negli ultimi decenni.

“Chiaravalle ha scelto finalmente il suo domani e lo ha fatto con una chiarezza, che in pochi avevano saputo prevedere: come accaduto con le primarie di cinque anni fa, che lanciarono Damiano Costantini alla guida del Comune di Chiaravalle, anche in questa occasione – conclude la nota – i cittadini hanno mostrato di sapere bene cosa vogliono per la città in cui vivono. Un atto di fiducia, che prenderemo come guida ed impegno per la Chiaravalle di Domani”.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it