Alternanza scuola-lavoro, conclusa l’esperienza in Consiglio regionale per gli studenti di Rinaldini, Savoia e Medi

Alternanza scuola-lavoro, conclusa l’esperienza in Consiglio regionale per gli studenti di Rinaldini, Savoia e Medi

Illustrati i lavori realizzati nell’ambito del percorso formativo nel corso di un incontro con il presidente dell’Assemblea legislativa, Antonio Mastrovincenzo: “Un’importante esperienza di accrescimento per i ragazzi e per noi amministratori”

ANCONA – A pochi giorni dal termine della loro esperienza di “alternanza-scuola lavoro” a Palazzo delle Marche, nove studenti dei licei di Ancona “Rinaldini” e “Savoia-Benincasa” e “E.Medi” di Senigallia hanno incontrato il presidente dell’Assemblea legislativa, Antonio Mastrovincenzo, per illustrare i lavori realizzati nelle circa tre settimane di presenza negli uffici del Consiglio.

“Un’esperienza di accrescimento – ha evidenziato Mastrovincenzo – che ha valore sia per voi ragazzi che per noi amministratori. E gli elaborati che avete realizzato in queste settimane di permanenza qui ne sono la testimonianza. Sappiate guardare all’Europa come una grande città aperta ed accogliente dove costruire il vostro futuro”.

Nel corso del percorso formativo a Palazzo delle Marche gli studenti si sono concentrati sulla proposta di direttiva europea riguardante la riduzione delle microplastiche, elaborando, coadiuvati dai funzionari del Consiglio regionale, una proposta di legge.

Particolare attenzione è stata rivolta al tema dell’economia circolare. “Un argomento da sempre – ha sottolineato il presidente – al centro dell’attività dell’Assemblea legislativa che in tal senso ha già approvato diversi atti”.

Al termine dell’incontro è stato consegnato agli studenti il volume di Rita Stecconi, “Marca Parnasiana” dedicato alla tela, realizzata nel 2009 dal maestro Bruno D’Arcevia ed esposta a Palazzo delle Marche, che ritrae 33 marchigiani illustri intenti in diverse attività. Il volume è il 251° della collana istituzionale “I Quaderni del Consiglio regionale”, realizzata e stampata a Palazzo delle Marche.

L’esperienza di alternanza scuola-lavoro dei 9 studenti di “Rinaldini”, “Savoia” e “Medi” – insieme anche a tre ragazzi provenienti dall’istituto “Podesti-Calzecchi Onesti” di Ancona, che hanno terminato il percorso formativo la scorsa settimana – rientra nel progetto “Conoscere il Consiglio regionale”, coordinato dal servizio “Documentazione e Biblioteca” del Consiglio regionale in collaborazione con i Sistemi informativi e l’Ufficio stampa dell’Assemblea. (c.c.)

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it