Le spese sostenute per l’emergenza neve mercoledì all’esame del Consiglio comunale di Senigallia

Le spese sostenute per l’emergenza neve mercoledì all’esame del Consiglio comunale di Senigallia

SENIGALLIA – Il Consiglio comunale di Senigallia tornerà a riunirsi mercoledì 30 maggio. La sessione, convocata alle ore 15,30 dal presidente Dario Romano, inizierà con il consueto spazio riservato a interrogazioni e interpellanze.

Dopo l’approvazione dei verbali delle sedute precedenti, il consiglio discuterà la variazione del bilancio di previsione finanziario armonizzato 2018-2020 e, a seguire, il riconoscimento del debito fuori bilancio per le spese sostenute durante l’emergenza neve.

Si passerà poi all’approvazione  delle modifiche al vigente Regolamento comunale di polizia mortuaria e dell’atto di indirizzo politico-programmatico di fine mandato.

L’assise si concluderà con la discussione di tre mozioni: le prime due, presentate dai consiglieri Palma e Martinangeli, sulla promozione di interventi volti alla rimozione delle barriere architettoniche presenti nella stazione e sull’adempimento degli obblighi previsti dalla normativa vigente e dal Piano di azioni positive in merito all’istituzione del Comitato unico di garanzia per le pari opportunità; la terza, presentata dal gruppo consiliare Senigallia Bene Comune, sull’attuazione dell’articolo 12, comma 2, della legge regionale 1/2014.

I lavori del consiglio possono essere seguiti in diretta streaming sulla web tv comunale attraverso la piattaforma digitale senigallia.halleymedia.com, accessibile anche dal sito web comunale www.comune.senigallia.an.it. Inoltre, è possibile approfondire tutti gli atti all’ordine del giorno del consiglio comunale sulla piattaforma www.senigallia.openmunicipio.it, al link https://goo.gl/PiF2sJ

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it