Inaugurato a Marotta Gustolab, uno spazio attrezzato per rilanciare l’enogastronomia marchigiana

Inaugurato a Marotta Gustolab, uno spazio attrezzato per rilanciare l’enogastronomia marchigiana

MAROTTA – Grazie alla Essepi, azienda leader di un settore in continua espansione, Marotta diventa protagonista, nella regione, anche nel settore della enogastronomia. Questa mattina, alla presenza del sindaco Nicola Barbieri, è stato inaugurato Gustolab, un ampio e moderno spazio attrezzato, a disposizione dei clienti, delle aziende e degli operatori per incontri, degustazioni, conferenze e corsi di formazione su vino, birre, liquori e prodotto gastronomici.

Un’iniziativa, come ha detto nella presentazione il cavaliere del gusto e della bellezza Giuseppe Cristini, voluta, oltre che dalla Essepi (rappresentata alla presentazione di questa mattina da Andrea e Cristina Sereni, Simone Rossi e Alberto Rossi) dai “Custodi del territorio” anche per raccontare il mutamento del vino italiano.

“Da tempo – ha detto Simone Rossi – noi della Essepi sentivamo l’esigenza di un luogo di incontro, per un momento di dialogo, che riteniamo importante, tra produttori e ristoratori”. Per Stefano Sandrucci “è anche con la cultura enogastronomica che può rinascere il nostro Paese. Ed iniziative come questa non possono che contribuire a fare nuovi passi in avanti”.

Negli spazi di Gustolab verranno  tracciati, nel corso degli incontri che saranno organizzati, i profili dei vini del cuore,  del piatto della perfezione, dell’abbinamento subliminale. Poesia pura, che affascina e fa tornare autorevole la gastronomia marchigiana nella sua veste pura,  sana e netta, alla portata di tutte le menti e di tutte le tasche.

Gustolab nasce anche per colmare  le lacune che la politica regionale, ma soprattutto i responsabili dei consorzi marchigiani continuano ad ignorare. E nasce per dare una risposta alla improvvisazione e alla nomenclatura del vino marchigiano, che non ha minimamente percepito il decadimento che esso stesso ha procurato.

Una proposta molto interessante,  soprattutto ad inizio stagione, per una iniziativa,  che mancava nel panorama della ristorazione marchigiana,  appunto il racconto del vino agli addetti ai lavori  e al grande pubblico.

Nelle foto: alcuni momenti della giornata inaugurale di Gustolab

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it