In corso la quinta edizione del “Gymfestival – Trofeo Scolastico Città di Senigallia”

In corso la quinta edizione del “Gymfestival – Trofeo Scolastico Città di Senigallia”

In corso la quinta edizione del “Gymfestival - Trofeo Scolastico Città di Senigallia”SENIGALLIA – È partita la tre giorni del “Gymfestival – Trofeo Scolastico Città di Senigallia”, la manifestazione nazionale di ginnastica organizzata dall’Asd Libertas Marotta con il patrocinio di Comune di Senigallia e del Coni provinciale e in collaborazione con la Federazione Ginnastica d’Italia, che ogni anno ospita ragazze e ragazzi provenienti dalle scuole di tutta Italia.

Inaugurato domenica, l’evento si concluderà domani, martedì 17 aprile e prevede alla al palazzetto dello sport di via Capanna una nutrita serie di competizioni sportive nelle diverse specialità della ginnastica e non solo. Anche questa quinta edizione si annuncia come un appuntamento unico nel suo genere, che rappresenta anche un momento di inclusione, di festa, di incontro e socializzazione tra studenti e studentesse.

“Un bellissimo evento – afferma il sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi – che siamo molto felici di ospitare perché capace di coniugare i sani valori di uno sport meraviglioso come la ginnastica a quelli della solidarietà e del rispetto delle differenze. Molto significativo, in tal senso, il segnale che si è voluto dare nell’ambito della spettacolare cerimonia d’inaugurazione, ponendo al centro il tema del contrasto alla violenza sulle donne. Un ringraziamento particolare va alle due organizzatrici, Stefania Dottori e Francesca Appiotti”.

“Una grande manifestazione – aggiunge il consigliere delegato allo Sport Lorenzo Beccaceci – capace di andare oltre il momento strettamente competitivo e riscoprire, attraverso lo sport, i valori dell’aggregazione e dell’amicizia”.

Alla competizione hanno aderito studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado della Lombardia, del Lazio, del Veneto, dell’Abruzzo, del Piemonte, dell’Emilia Romagna, della Puglia, oltre a numerose realtà marchigiane. Complessivamente sono previste più di 300 squadre con quasi 1000 ragazzi in gara. Oggi sono in programma le competizioni dedicate agli studenti degli istituti di secondo grado, mentre domani sarà la volta dei ragazzi degli istituti di primo grado. Al termine di ogni giornata si terranno le relative premiazioni.

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it