Chiaravalle, è partita la sfida di Alessandro Bianchini al sindaco uscente

Chiaravalle, è partita la sfida di Alessandro Bianchini al sindaco uscente

Inaugurata nel pomeriggio, alla presenza di molti simpatizzanti, la sede allestita per la campagna elettorale

di FABRIZIO ILACQUA

CHIARAVALLE- E’ stata inaugurata oggi pomeriggio, alle 18, in Corso Matteotti, la sede per la candidatura a sindaco di Alessandro Bianchini. Ora si fa sul serio.

Bianchini sfiderà il sindaco uscente Damiano Costantini. Molti i simpatizzanti intervenuti per sostenere la candidatura del professore, già sindaco di Chiaravalle per due mandati, dal 1994 al 2003.

“Alla fine della prossima settimana verrà presentata la lista – sottolinea Giovanni Brandoni, segretario Pd- una lista condivisa con personalità capaci per aiutare al meglio il nostro candidato. Con la lista verrà presentato il programma che verrà stilato anche in base ai suggerimenti della cittadinanza che abbiamo intenzione di incontrare attraverso momenti di ascolto. Tra le priorità il lavoro, la sicurezza, dialogo e qualità della vita”.

Nelle foto: due momenti dell’inaugurazione della sede del candidato Alessandro Bianchini

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it