Presentati a Mondolfo i “cartelli positivi” realizzati dagli alunni degli Istituti Enrico Fermi e Faà di Bruno

Presentati a Mondolfo i “cartelli positivi” realizzati dagli alunni degli Istituti Enrico Fermi e Faà di Bruno

MONDOLFO – Si è svolto questa mattina il secondo appuntamento con il Consiglio dei Bambini dedicato alla presentazione dei lavori realizzati dagli alunni delle sei classi degli Istituti “Enrico Fermi” e “Faà di Bruno”.

Dopo i saluti del sindaco, Nicola Barbieri, dell’assessore Alice Andreoni e del consigliere comunale, Elena Mattioli, presenti anche gli assessori Giovanni Ditommaso e Lucia Cattalani, nell’aula Consiliare, insieme a Francesca Pascucci, l’esperta esterna che ha curato il “Laboratorio Scuola-Città”, i rappresentanti del Consiglio dei Bambini, hanno presentato i lavori svolti su tre diverse tematiche: rispetto per l’ambiente, per le cose e per le persone.

Il risultato finale del Laboratorio e di questo percorso di sensibilizzazione sono stati la realizzazione di alcuni “Cartelli Positivi”, che saranno installati nel territorio comunale, con l’intento di attirare l’attenzione di grandi e piccoli e la redazione di una mappa utile ad individuarne la posizione.

“Ci è piaciuta molto l’idea – ha commentato il consigliere comunale Elena Mattioli – che i ragazzi abbiano voluto trasformarsi in testimoni e portavoce di messaggi positivi. Il fine è quello di riuscire a “contagiare” anche tutti i cittadini sperando possano trovare curioso e utile osservare i cartelli installati nel nostro Comune. Un lavoro interessante dove i ragazzi si sono impegnati molto grazie a Francesca e al supporto delle insegnanti e delle Dirigenti che ringraziamo per la collaborazione”.

“L’obiettivo – ci ha spiegato l’esperta Francesca Pascucci – era ed è quello di aprire altre menti ed incuriosire i grandi verso alcuni temi ed aspetti che sono stati scelti dagli studenti come più importanti. A volte si sono rivolti ai coetanei, esortandoli a stare di più all’aperto e meno davanti ad un video. Altre volte si sono soffermati sull’importanza delle risorse naturali che sono limitate e preziose, altre ancora hanno colto il valore del nostro territorio”.

L’invito per tutti i cittadini è dunque quello di visionare la mappa digitale che si trova nel sito del Comune di Mondolfo www.comune.mondolfo.pu.it (area tematica “Consiglio dei Bambini”) per poi ricercarli concretamente passeggiando per il nostro territorio.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it