Nuovi interventi a Marotta per ridurre il rischio degli allagamenti

Nuovi interventi a Marotta per ridurre il rischio degli allagamenti

Lavori da svolgere con attenzione, in quanto si sta intervenendo in un’area in cui sono già stati posizionati da tempo cavi fondamentali per migliorare i collegamenti telefonici

MAROTTA – Proseguono i lavori decisi dall’Amministrazione comunale per ridurre gli allagamenti nella zona di Marotta Nord. Dopo aver completato l’adeguamento al fosso di via Cardarelli, gli interventi, in collaborazione con Aset, ora stanno proseguendo nello scarico a mare n.5, all’altezza di Piazzale Ricci, dove in passato si erano registrate molte criticità.

Il sindaco Nicola Barbieri ricorda come “si tratti purtroppo di una situazione ereditata da chi ci ha preceduto. Una zona – ha detto il primo cittadino – che puntualmente si allagava con le piogge e per la quale abbiamo deciso un fondamentale investimento. I lavori termineranno nel giro di poche settimane. Un impegno che ci eravamo presi con i cittadini e gli operatori del settore. Chiediamo un po’ di pazienza e collaborazione ai cittadini per eventuali disagi che in questi giorni potranno subire a seguito dei lavori  – ha concluso Barbieri – cercheremo di completare l’intervento nel più breve tempo possibile”.

C’è solo da augurarsi che i lavori vengano effettuati con attenzione. Nella zona in cui si sta operando sono infatti già stati posizionati da tempo i cavi della fibra. Un loro danneggiamento ritarderebbe ulteriormente un auspicato miglioramento dei collegamenti telefonici in tutta Marotta.

Nella foto: il sindaco Nicola Barbieri mercoledì mattina si è recato a controllare personalmente i lavori

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: