Due donne arrestate dalla polizia per detenzione di cocaina

Due donne arrestate dalla polizia per detenzione di cocaina

FALCONARA – In questi giorni una task force di agenti delle Volanti e della Squadra Mobile,  coadiuvate da squadre di specialisti come le Unità Cinofile e la Polizia Stradale di Ancona, hanno setacciato il territorio.

A Falconara la Polizia di Stato, al culmine di un’attività di indagine finalizzata alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, ha arrestato una donna di 51 anni (G.S.) ed una di 23 (L.B.), denunciandone un’altra di 49 anni (G.S.) per i reati di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

L’attività investigativa degli agenti della squadra Mobile di Ancona portava alla perquisizione di un ristorante gestito da una delle arrestate. Durante le operazioni di ricerca dello stupefacente all’interno del pubblico esercizio, i poliziotti, con l’ausilio dei cani antidroga dell’Unità Cinofila della Questura di Ancona, rinvenivano a carico di G.S.  5 grammi di cocaina.

Sul posto gli agenti identificavano anche la seconda arrestata (L.B.) la quale, nascosti nel reggiseno, deteneva due involucri contenenti 10 grammi di cocaina

La perquisizione veniva estesa anche nelle loro abitazioni. In una di queste veniva identificata e denunciata in stato di libertà anche la madre della ventitreenne, trovata in possesso di 1 grammo di cocaina.

Al termine delle operazioni le due donne arrestate (G.S. ’67 e L.B. ’94) venivano poste agli arresti domiciliari nelle rispettive abitazioni.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it