San Costanzo in lutto per la prematura scomparsa dell’assessore Martina Pagnetti

San Costanzo in lutto per la prematura scomparsa dell’assessore Martina Pagnetti

Cordoglio a San Costanzo per la prematura scomparsa dell’assessore Martina PagnettiSAN COSTANZO – L’intera comunità di San Costanzo è in lutto per la prematura scomparsa, a soli 31 anni, dell’assessore comunale ai servizi sociali Martina Pagnetti. Le esequie funebri si terranno mercoledì mattina, nella Chiesa di Sant’Agostino, a San Costanzo. Per la stessa mattinata è già stato proclamato il lutto cittadino e tutti gli uffici comunali resteranno chiusi.

“Forza, dolcezza, intelligenza e gentilezza, un animo puro e prezioso, un sorriso contagioso capace di arrivare dritto al cuore”: è così che la ricorda il sindaco Margherita Pedinelli. “Un’amica vera – aggiunge -, in grado di condividere problemi e dolori. Una donna di fede incrollabile, anche nelle prove più dure. Una figlia di cui andare fieri ed una moglie da amare ogni giorno, sempre e per sempre. Un assessore attento, leale ed impegnato. Allegra e nel contempo seria e profonda come poche”.

Anche i presidente della Provincia, a nome del Consiglio provinciale, si unisce al dolore dei familiari e degli amministratori e cittadini che hanno conosciuto ed apprezzato le doti umane e professionali di Martina Pagnetti.

“Le istituzioni e la comunità provinciale – scrive il presidente della Provincia di Pesaro Urbino, Daniele Tagliolini – perdono una donna che si è sempre spesa per le persone più deboli e che nel ruolo di assessore ha potuto mettere ancor più al servizio degli altri le sue doti umane e professionali, operando con entusiasmo e dedizione. Ai familiari, al sindaco di San Costanzo Margherita Pedinelli e all’intero paese esprimo le condoglianze anche a nome del consiglio provinciale”.

“Abbiamo appreso con costernazione e profonda tristezza – scrivono il sindaco di Fano Massimo Seri, l’assessore alle Politiche Sociali Marina Bargnesi e il coordinatore dell’Ambito Territoriale Sociale VI Riccardo Borini – la prematura scomparsa di Martina Pagnetti assessore ai Servizi sociali del Comune di San Costanzo”.

“Nel commosso ricordo della sua giovane vita esemplare di moglie e di amministratrice pubblica che dal 2014 tanto ha dato anche a livello di Ambito Sociale a favore delle categorie più deboli, lavorando con generosa passione e spirito di servizio, desideriamo esprimere alla famiglia le più vive espressioni di affettuoso e sentito cordoglio”.

“Al sindaco di San Costanzo e a tutta l’Amministrazione comunale – concludono Massimo Seri, Marina Bargnesi, Riccardo Borini – vanno i nostri più sinceri sentimenti di vicinanza per la scomparsa di una collega che ha saputo dare oltre alle capacità operative professionali, quelle doti di umanità e di spontaneità che l’hanno fatta apprezzare”.

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it