Potere al popolo, da Senigallia parte la sfida: più di cento persone alla prima assemblea

Potere al popolo, da Senigallia parte la sfida: più di cento persone alla prima assemblea

SENIGALLIA – Un centinaio di persone hanno preso parte alla prima assemblea di Potere al popolo Senigallia: giovani e studenti, lavoratrici e lavoratori e soprattutto attiviste e attivisti che, negli anni, hanno animato le lotte sul territorio come le lotte studentesche contro il Ddl Aprea, il movimento Trivelle zero, i comitati per l’acqua bene comune, il forum sulla sanità e tanti altri.

“Ci unisce – si legge in una nota dei promotori – la volontà di rimetterci in gioco in un progetto nazionale che rappresenti e sia il punto di riferimento di una parte di società in conflitto, una lista elettorale che rappresenti gli emarginati, i precari, in generale una classe lavoratrice sempre più disgregata e i giovani che vogliono riprendersi in mano il loro futuro.

“Il prossimo appuntamento sarà martedì 9 gennaio, alle ore 21.00 nella sala San Rocco di Senigallia: sarà infatti affidato alla seconda assemblea territoriale di Potere al Popolo Senigallia il compito di scegliere le candidature, che dovranno far emergere chi sul territorio si è contraddistinto per impegno sociale e presenza nelle lotte”.

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it