Domenica l’Open Day all’Istituto Corinaldesi di Senigallia

Domenica l’Open Day all’Istituto Corinaldesi di Senigallia

SENIGALLIA – Domenica 14 Gennaio dalle ore 15,00 alle ore 19,00 l’Istituto Tecnico Corinaldes  accoglierà nei suoi locali famiglie e studenti che vorranno conoscere da vicino questa importante realtà scolastica di Senigallia. L’Istituto, che ha formato generazioni di studenti di tutto il territorio circostante,  non ha mai perso l’occasione di rinnovarsi,  anticipando e soddisfacendo necessità formative e culturali da corrispondere alle esigenze di studenti sempre in cerca di nuovi stimoli sia nell’ambito strettamente tecnico che in quello culturale, sociale e sportivo.

Già da due anni è stato attivato per l’indirizzo Costruzioni Ambiente Territorio un corso di addestramento all’utilizzo del software Revit di Autodesk. Questo software, lavorando in ambiente BIM (Building Information Modeling, cioè Modello di informazioni di un edificio), permette di progettare in modo integrato;grazie ad una metodologia di lavoro basata sullo sviluppo simultaneo e coordinato dei diversi aspetti e attori  diventa possibile evidenziare i punti critici di un progetto e ridurne l’impatto a livello di tempo, di costi e di sostenibilità. L’utilizzo del software Revit di Autodesk per gli allievi del Corinaldesi risponde alle esigenze del nuovo Codice Appalti che ha introdotto l’obbligatorietà di specifici metodi e strumenti elettronici di progettazione, quali il BIM, come previsto dalla normativa europea.

Con il progetto “Madrelingua” rivolto alle classi prime e seconde dei corsi CAT e AFM si  offre la possibilità  di consolidare e potenziare le competenze nelle lingue straniere, strumenti indispensabili e imprescindibili per la formazione del futuro cittadino europeo, con la presenza  di un esperto madrelingua che collaborerà con i Docenti curriculari offrendo agli allievi l’opportunità di venire a contatto diretto con un rappresentante della cultura della lingua oggetto di studio.

Sono in fase di avvio attività sportive finanziate dai fondi europei del Programma Operativo Nazionale  dal titolo “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” che si affiancheranno ai tradizionali Gruppi sportivi studenteschi. Gli studenti, in tal modo, potranno frequentare corsi di nuoto, pallanuoto, sci alpino e difesa personale.

Le attività finanziate dai fondi europei prevederanno anche il potenziamento delle competenze di Lingua italiana (in particolare per gli alunni stranieri e per i loro genitori) e le competenze base di Cittadinanza italiana ed europea e la cura dei Beni comuni, un’attenzione particolare sarà  rivolta agli studenti meno motivati e che potrebbero incontrare qualche difficoltà nel loro percorso formativo.

Grande soddisfazione ha regalato all’Istituto Corinaldesi la classe 4 B RIM con la collaborazione di un alunno della classe 4 A SIA, risultando vincitrice, a livello provinciale, del Concorso “Pace è legalità”, promosso dall’Assemblea Legislativa delle Marche  nell’ambito del progetto La Giornata regionale per la Pace. La cerimonia di premiazione ha avuto luogo lunedì 18 dicembre 2017  presso la Mole Vanvitelliana di Ancona.

In un’ottica di veicolazione di una cultura diffusa e integrata della auto-difesa femminile (ma non

solo) è stato avviato  il progetto “Difesa Legittima” che coinvolge  studenti e Docenti di Diritto e di Scienze Motorie.

Il primo incontro, che ha avuto come Relatore l’avvocato penalista Roberto Paradisi, oltre a vertere sulle questioni più generali relative al reato e all’apparato preventivo-sanzionatorio,  ha focalizzato l’attenzione sul tema specifico della legittima difesa. Il progetto prevede, inoltre, un corso di dieci lezioni tenuto da una istruttrice della scuola di Ju Jitsu della “Ludi e Victoria” pensato e calibrato per le studentesse e gli studenti dell’Istituto.

Altamente interessante è stata la realizzazione del  progetto “….A scuola di cuore” che ha coinvolto tutte le classi del Triennio e ha avuto come finalità la divulgazione della cultura della sicurezza e della solidarietà e della sensibilizzazione al volontariato, si è svolto in collaborazione con il Centro di Alta Formazione Primo Soccorso Marche e il personale dell’U.O. di Cardiologia dell’Ospedale di Senigallia. Gli alunni sono stati coinvolti in varie attività quali il Corso BLS e lo Screening cardiologico (con ECG refertato) con personale ospedaliero.

Le famiglie e gli studenti che domenica 14 gennaio visiteranno l’Istituto Corinaldesi interloquendo con i Docenti potranno verificare come la proposta formativa sia solida e variegata e sempre finalizzata all’arricchimento degli allievi considerati come futuri professionisti e attenti cittadini.

PER SAPERNE DI PIU’

Depliant_Nuovo_Corinaldesi-1

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it