Unione dei Comuni, Riccardo Montesi a montenovonostro: “Io ci metto la faccia, voi chi siete?”

Unione dei Comuni, Riccardo Montesi a montenovonostro: “Io ci metto la faccia, voi chi siete?”

OSTRA – Il presidente del GIO, Riccardo Montesi, replica all’associazione politico-culturale Montenovonostro: “Mi riferisco alla lettera aperta pubblicata il 12/12/2017 per osservare innanzitutto che noi imprenditori ci mettiamo nome e cognome nelle cose che diciamo e che facciamo mentre non so nulla di chi ha scritto a nome di Montenovonostro con apparente disapprovazione alla nostra posizione rispetto all’iniziativa denominata “Terre della Marca Senone”.

A noi sembra che non avete letto bene il contenuto del nostro articolo nel quale abbiamo espresso favorevole consenso sulla iniziativa dei sette Comuni della Valle del Misa, ma abbiamo anche manifestato perplessità verso una certa politica, precedenti esperienze e obiettivi importanti per tutti sul territorio che potrebbero essere più facilmente e meglio raggiungibili con l’impegno di tutti. Certo, avremmo preferito la fusione per evitare alcune decine di nuove poltrone e ulteriori costi a carico della collettività. Con riferimento ai campanili, nelle economie moderne l’era è terminata, siamo costretti per convenienza economica a guardare dalla regione fino al paese e all’Europa, altrimenti restiamo emarginati. Va detto inoltre che nel caso specifico Ostra Vetere, potrebbe avere un ruolo importante nel progetto in quanto si trova al centro del territorio”.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: