Tour operator e giornalisti brasiliani alla scoperta delle bellezze di Ostra e Corinaldo

Tour operator e giornalisti brasiliani alla scoperta delle bellezze di Ostra e Corinaldo

OSTRA – Un gruppo di 10 tour operator e giornalisti delle  principali testate giornalistiche brasiliane hanno visitato in questi giorni Ostra e Corinaldo, Comuni insigniti della Bandiera Arancione del Touring Club, nell’ambito dell’educational  tour, promosso dal Distretto dell’Appennino Umbro-Marchigiano, Consorzio  di Frasassi, Comune di Fabriano e Regione Marche in collaborazione con  l’ENIT di San Paolo.

A Ostra sono stati guidati alla scoperta del centro storico dal sindaco Andrea Storoni, ed hanno  potuto così conoscere ed apprezzare l’impianto urbanistico ed i principali  immobili di pregio della cuttadina.

A conclusione del tour, un breve viaggio alla scoperta dei Sapori di  Ostra con una degustazione di prodotti tipici e due introduzioni  all’assaggio di olio e vino.

Poche ore sono bastate per affascinare gli operatori brasiliani,  colpiti da un territorio di grande ricchezza artistica, storica ed enogastronomica.

A Corinaldo sono stati invece accolti dal sindaco Matteo Principi che ha porto il saluto e sottolineato come Corinaldo sia stato inserito fra i borghi più Belli d’Italia, i comuni Bandiera Arancione ed altri parimenti prestigiosi, il gruppo ha visitato il centro storico, l’antica cinta difensiva, la civica raccolta d’arte “C.Ridolfi”, il teatro storico “C.Goldoni”.

Grande l’attenzione rivolta al turismo religioso, particolarmente in riferimento alla nascita a Corinaldo di Santa Maria Goretti e alla possibilità di visitare la sua casa natale, il Santuario a lei dedicato e la collegiata di San Francesco dove fu battezzata, i cosiddetti luoghi gorettiani.

L’iniziativa dell’educational è nata dalla consapevolezza che occorre valorizzare l’entroterra con i suoi molteplici “turismi” ed eccellenze storiche, culturali e paesaggistiche.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it